Wimbledon junior: si ferma al terzo turno Federico Cinà

0
7

Dopo avere perso tutte le ragazze nei primi due turni, esce di scena anche l’ultimo italiano rimasto in gara tra gli junior. Federico Cinà (testa di serie numero 3), si è fermato al terzo turno, che per il tabellone di ragazzi equivale agli ottavi di finale. L’ha sconfitto il francese Theo Papamalamis (tds n. 16) con il punteggio di 6-2, 0-6, 6-3 in 127 minuti di gioco

Una partita che lascerà più di un rimpianto a Cinà considerato il numero delle palle break convertite dai due giocatori: Papamalamis 4 su 7, Cinà 4 su 17. In particolare nel terzo e decisivo set Papamalamis 2 su 2 Cinà 1 su 11. Da segnalare che nel terzo set sul 5-3 e servizio Papamalamis, durante il game conclusivo (da 28 punti) Cinà ha salvato 7 match point e avuto 5 palle break a disposizione prima di capitolare.