Wimbledon: de Minaur snobba i media per sostenere Katie Boulter

0
7

LONDRA – I giornali inglesi non scherzano affatto quando si tratta di fare titoli graffianti. Harriet Dart, dopo essere stata sull’orlo della sconfitta contro Katie Boulter, e aver avuto una crisi di pianto, è riuscia a battere la connazionale, e il titolo del “Daily Mirror” è stato “New bawls please“, ovvero “Nuovi singhiozzi prego”, gioco di parole sull’assonanza fra “bawls” e “balls”.

Oltre a ciò, il dramma sportivo che si stava consumando sul campo numero 1 ha avuto uno spettatore in Alex de Minaur, che comprensibilmente ha voluto sostenere la fidanzata Katie fino alla fine. La cosa ha provocato un ritardo notevole, un’ora e un quarto, della sua conferenza stampa programmata dopo la vittoria su Jaume Munar. Da buon australiano, scanzonato e disincantato, Alex ha semplicemente affermato di essere contento che le sue priorità fossero chiare a tutti.