Wimbledon: Kasatkina e Keys volano al terzo turno

0
3

[22] D. Kasatkina b. [WC] Y. Miyazaki 6-0 6-0

Daria Kasatkina va di fretta e approda al terzo turno del torneo di Wimbledon dopo aver sconfitto la wild card britannica Yuriko Lily Miyazaki (28 anni, numero 148 del ranking mondiale) con il punteggio di 6-0 6-0 in appena 49 minuti di gioco. La campionessa di Eastbourne ha dominato l’incontro senza concedere nemmeno una palla break e lasciando per strada solamente 19 punti nel corso di tutta la partita (di cui appena 7 al servizio). Kasatkina, che ha approfittato dei 31 errori gratuiti dell’avversaria in appena 12 game, al terzo turno affronterà nella giornata di domani la spagnola Paula Badosa (26 anni, ex numero 2 della classifica WTA), che sempre nel corso della mattinata londinese ha sconfitto sul campo numero 17 la giovane ceca Brenda Fruhvirtova (17 anni, numero 88) con il punteggio di 6-4 6-2 in un’ora e 21 minuti di gioco.

[12] M. Keys b. Y. Wang 6-2 6-2

Madison Keys approda al terzo turno dopo aver eliminato facilmente la cinese Yafan Wang (30 anni, numero 70 del ranking mondiale) con il punteggio di 6-2 6-2 in un’ora e 17 minuti di gioco. Keys, che nel 2023 raggiunse i quarti di finale dei Championships, ha controllato l’incontro dall’inizio alla fine, senza mai concedere nemmeno una palla break all’avversaria, e trasformando quattro delle 14 occasioni che si è procurata nei turni di risposta: l’americana (29 anni e numero 13 della classifica WTA) ha chiuso l’incontro con 31 colpi vincenti, travolgendo Wang con tutta la potenza del suo tennis.

Y. Putintseva b. [27] K. Siniakova 6-0 4-6 6-2

Yulia Putintseva (29 anni, numero 35 del ranking mondiale) supera finalmente per la prima volta in carriera il secondo turno del torneo di Wimbledon dopo aver sconfitto Katerina Siniakova (28 anni, numero 36) con il punteggio di 6-0 4-6 6-2 in un’ora e 40 minuti di gioco. Siniakova, dopo aver raccolto appena tre punti nell’arco di tutto il primo set, ha reagito con orgoglio, trascinando l’incontro al terzo e decisivo set, dove però Putintseva ha ripreso il filo del proprio gioco, chiudendolo rapidamente con il punteggio di 6-2. La kazaka è riuscita a limitare gli errori gratuiti in una giornata ventosa (solamente 18 contro i 33 di Siniakova) e al terzo turno sfiderà la vincente del match tra la numero 1 del mondo Iga Swiatek e la veterana croata Petra Martic, in programma nel corso del pomeriggio sul Campo Centrale.